Una Candidatura fuori dal Comune

La passione per la Politica è sempre stata nel mio DNA, ho acquisito sempre più consapevolezza di questo, passo dopo passo, camminando per le vie della Città durante gli anni del Liceo in occasione delle Manifestazioni studentesche.

La mia passione Politica è cresciuta con me e durante gli anni lavorativi ho sempre guardato con gli occhi di un “osservatore attento” l’evolversi della situazione politica sia cittadina, sia nazionale.

Adesso, a 30 anni, osservare solamente la situazione Politica non basta più!

La Politica è Partecipazione, La Politica è servizio e bisogna dedicarsi alla Vita Politica, bisogna essere parte attiva per provare a lasciare il mondo un po’ migliore di come l’abbiamo trovato e di conseguenza ho accolto con emozione l’invio a candidarmi Consigliere Comunale del Comune di San Mauro Torinese e di spendere il mio impegno e il mio servizio per questa Città.

San Mauro non è la mia città natale, molti sanno che con San Mauro però c’è sempre stato un rapporto molto stretto: ci sono stati tanti amici, ci sono stati i primi flirt, ho passato intere giornate passate in sella alla bici percorrendo le fantastiche piste ciclabili che il territorio offre e ci sono state tante tante altre situazioni in cui la mia vita è stata legata con questa città.

Voglio impegnarmi per una città a misura di tutti e di ciascuno, non una “città dormitorio”, ma una città capace di rilanciare, preservare e valorizzare il suo patrimonio.

Ringrazio Giulia Guazzora, la lista e tutta la Coalizione di Centrosinistra per avermi offerto la possibilità di questa Candidatura e auguro a tutti i candidati e le candidate della Coalizione di Centro Sinistra affinché insieme si possano vincere le elezioni e costruire insieme il futuro della Città